Cosa fare e cosa non fare per non spegnere il motore delle nostre aziende

La ripartenza esiste davvero?

“Ripartenza” è forse un termine che dovremmo bandire dal nostro vocabolario di imprenditori, manager e professionisti.
Non possiamo proprio permettere di fermarci in queste settimane di sacrifici e di enormi sforzi, e poi ripartire.

E proprio in queste settimane in cui abbiamo compreso quanto il “noi” è più importanti dell’”io” non possiamo smettere di pensare, prepararci e agire per non spegnere il motore delle nostre aziende e per farle tornare a correre e a produrre profitti, prosperità e benessere per i lavoratori e per la società.

Anche coloro che oggi non hanno arrestato le loro produzioni stanno toccando sulla propria pelle gli effetti della rapidità dei cambiamenti in atto e sono chiamati a rivedere processi e organizzazioni.

In questo video  risponderemo alle seguenti domande:

  • Come affrontare questa improvvisa situazione?
  • Come affrontare lo stop produttivo?
  • Come ripensare il mio business?
  • Che competenze servono?
  • Come sfruttare a mio favore l’attuale emergenza?
  • Come gestire i cambiamenti in atto per non essere travolti dagli eventi?

Qui di seguito alcuni spunti di riflessione che vorrei condividere con tutti voi:

  • Non minimizzate quanto sta accadendo, ma cercate di avere il quadro completo dei dati, dei fatti e dei numeri. Capiremo meglio e relativizzeremo il tutto solo mettendo insieme tutti gli elementi di valutazione.
  • Il nostro destino dipende da come reagiamo al Coronavirus, e non dal Coronavirus.
  • Siamo piombati in una grave recessione, di cui ancora non conosciamo forma e durata. Dobbiamo entrare in “assetto di guerra” anti-recessione.
  • Crisi = Necessità di cambiamento rapido e di reinventarsi, come persone e come aziende.
  • Questa guerra miete non solo vittime umane, ma lavoratori e imprese. Preparate bene le vostre nuove strategie, voi stessi, i vostri collaboratori, altrimenti il nemico avrà vita facile di fronte a chi in contesto nuovo si mostra inesperto, nonostante tutta la precedente esperienza accumulata.
  • È tempo di ricercare nuove forme di eccellenza in un contesto assolutamente incerto. Se impariamo da subito a muoverci nell’incertezza avremo sicuramente più risultati e più benessere.

 


Articolo a cura di:

Luciano Attolico

CEO Lenovys

È tra i massimi esperti in Europa di Lean Thinking, Performance Improvement, Lean Lifestyle® e Impact Innovation. La sua filosofia professionale mette al centro l’uomo, portandolo alla ricerca di ciò che assicura più risultati con meno sforzi e maggior benessere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono i passi piccoli e costanti che assicurano i grandi cambiamenti nel tempo
Lenovys Smart Academy
Piattaforma di Lifelong Learning
per sviluppare Leader in grado di ottenere
più risultati e più benessere
nel mondo del lavoro
Provala gratis