Habit Management

2 giorni

cod. corso 1. 10

A cosa serve il corso

#1

Sperimentare un reale cambio di mindset

#2

Imparare a pensare in modo proattivo

#3

Imparare a modificare le abitudini depotenzianti

I processi e gli strumenti tradizionali del Lean Thinking e del Change Management tradizionale non sono sufficienti a garantire nel tempo i risultati che si vogliono perseguire, perché nella maggior parte dei casi non portano ad un reale cambio di mindset. Il mindset si cambia solo quando le persone riescono a pensare in modo diverso e proattivo, e soprattutto quando si reiterano in modo continuativo le azioni che portano a risultati diversi rispetto al passato: ovvero quando si consolidano nuove abitudini, diverse rispetto al passato.

Attraverso la metodologia Habit Management spiegata e sperimentata in questo innovativo corso – unico in Italia nel suo genere – i partecipanti acquisiscono la capacità di eliminare o modificare le abitudini depotenzianti, imparando ad introdurre nuove abitudini propedeutiche ai risultati che si vogliono ottenere a livello individuale e aziendale.

Obiettivi

  • Eliminare o modificare abitudini depotenzianti a livello individuale
  • Progettare abitudini potenzianti a livello individuale
  • Eliminare o modificare abitudini depotenzianti a livello organizzativo
  • Progettare abitudini potenzianti a livello organizzativo
  • Mantenere nel tempo le nuove abitudini, individuali ed organizzative

Rivolto a

  • CEO, Amministratori delegati, Direttori Generali
  • Direttori e responsabili di funzione
  • Middle Manager
  • Capi Ufficio / Capi Reparto / Team leader

Contenuti

Teoria del comportamento umano e ruolo delle abitudini nella vita personale e professionale

  • Fisiologia delle abitudini: dall’autocontrollo alla spontaneità
  • Legami tra abitudini ed energia umana
  • Abitudini e dipendenza
  • Differenza tra azioni e abitudini
  • Come riconoscere una abitudine
  • Differenza tra abitudini individuali e abitudini organizzative

Identificare, gestire e progettare abitudini a livello individuale ed organizzativo

  • Il ruolo chiave delle abitudini in azienda
  • Architettura di una abitudine: segnali, comportamenti e gratificazioni
  • Come elaborare un progetto di modifica o creazione di una nuova abitudine individuale
  • Come elaborare un progetto di modifica o creazione di una nuova abitudine organizzativa

Attivatori, gratificazioni e consolidatori delle abitudini umane

  • Come non perdere le buone abitudini acquisite
  • Il ruolo del feedback nel mantenimento delle abitudini sia potenzianti che depotenzianti
  • Abitudini e trigger per facilitare/accelerare l’acquisizione di nuove abitudini
  • Gli errori da non commettere nella creazione delle routine organizzative
  • Le regole d’oro per non tornare indietro nelle nuove abitudini organizzative

Abitudini e produttività

  • Produttività estrema come abitudine e come contromisura più efficace allo stress negativo
  • Routine individuali per massimizzare la produttività dei singoli
  • Routine organizzative per massimizzare la produttività dei team
  • Analisi e modellizzazione di persone «best in class» nell’adozione di abitudini individuali ad alto impatto per la produttività estrema
  • Analisi e modellizzazione di aziende «best in class» nell’adozione di abitudini organizzative ad alto impatto per la produttività estrema

Abitudini e relazioni

  • Il Coaching come nuova abitudine relazionale capo-collaboratore in azienda
  •  L’abitudine chiave nelle relazioni: generare energia emozionale positiva intorno a sé
  • L’abitudine più potente nelle relazioni: delegare il 70% di ciò che si fa
  • Analisi e modellizzazione di persone «best in class» nell’adozione di abitudini individuali ad alto impatto per le relazioni
  • Analisi e modellizzazione di aziende «best in class» nell’adozione di abitudini organizzative ad alto impatto per le relazioni

Abitudini e strategie di business

  • Abitudini, prodotti e mercati: come riconoscere ed innescare le abitudini dei clienti per definire e lanciare sul mercato prodotti e servizi irresistibili.
  • Abitudine al cambiamento: come creare e far prosperare aziende visionarie in un mondo che cambia rapidamente.
  • Abitudini e Strategy Deployment: come creare Mission e Vision in grado di innescare abitudini individuali ed organizzative potenzianti.
  • Come creare Piani Strategici pluriennali che favoriscano l’eliminazione di abitudini organizzative depotenzianti, incrementino la capacità di trasformazione a tutti i livelli e garantiscano il bilanciamento ottimale tra prestazioni elevate e grande benessere in azienda.

Sperimenterete

  • Come modificare una abitudine esistente
  • Come progettare una nuova abitudine individuale
  • Come progettare una nuova abitudine organizzativa

Scarica il Catalogo della formazione in azienda