22 Lug 2020
Corso On-line (3 ore): costo € 150

Risolvere i problemi rapidamente con il lean problem solving
Imparare a risolvere efficacemente il 90% dei problemi in azienda

Orario: 16:00 - 18:00
Spesso in azienda i problemi si ripresentano diverse volte prima di essere risolti definitivamente. E ancora più spesso sono in pochi in azienda ad avere le capacità per affrontare e risolvere in autonomia i problemi. Questo è un errore strategico che costa molto caro alle aziende in termini di potenza del miglioramento continuo. È noto in tutto il mondo che la vera arma segreta di Toyota, così come delle altre aziende leader nell’applicazione del Lean Thinking, consista nelle profonde competenze di Problem Solving diffuse a tutti i livelli gerarchici.
Quando l’azienda è costituita da un vero e proprio esercito di problem solvers, la sua reattività alle difficoltà aumenta incredibilmente, così come le prestazioni operative in termini di qualità, efficienza e produttività. Lo scopo di questo corso specialistico è quello di fornire gli elementi tecnici e sociali per affrontare e risolvere la maggior parte dei problemi che si possono presentare in azienda. Fruibile da chiunque in azienda rappresenta uno degli investimenti dal ritorno più rapido possibile in merito a progetti e iniziative di miglioramento che ne derivano subito dopo. Utile anche per omogeneizzare cultura e metodi trasversalmente all’intera organizzazione.

Obiettivi

  • Imparare a risolvere efficacemente il 90% dei problemi in azienda
  • Insegnare agli altri la metodologia del Problem Solving
  • Affrontare e risolvere gli aspetti più soft del ProblemSolving

Contenuti

L’approccio Lean al Problem Solving
  • Cultura ed elementi sociali del Problem Solving
  • Introduzione al PDCA come elemento chiave della cultura Toyota
  • I passi del Problem Solving
  • Creazione e motivazione del team
A3 Thinking e ProblemSolving
  • Il modello 9-box di A3 ProblemSolving
Impostazione di un problema
  • Definizione corretta di un problema
  • Pareto e stratificazione
  • Definizione corretta di target e obiettivi
Gestione di un problema
  • Analisi delle cause: Metodo di Ishikawa, Analisi dei 5 Perché, Metodo del Reverse Brainstorming, Correlazioni e cenni di statistica
  • Pianificazione e gestione delle azioni: Matrice facilità – impatto
  • Come definire correttamente piani d’azioni e responsabilità
  • Follow up e monitoraggio dei risultati
Affinamento, consolidamento ed espansione delle soluzioni
  • Il ruolo di OPL e SOP nella standardizzazione e nel consolidamento delle soluzioni
  • L’importanza del training post problemsolving
  • Yokoten
  • Hansei

Acquista ora

Relatori

Filippo Petrera

Già Direttore Qualità & Ambiente del Gruppo Natuzzi, è stato Amministratore Delegato di Impe S.p.A, tra le aziende europee leader nella produzione di poliuretano espanso flessibile. Ha ricoperto l'incarico di Chief Manufacturing WW, Product & Innovation Officer del Gruppo Natuzzi, con la responsabilità dell’intera produzione mondo e di implementare le logiche Lean nei vari plant in Italia, Cina, Brasile e Romania.

Richiedi Informazioni

Per maggiori info contatta la segreteria organizzativa: [email protected]