Inventory Reduction

1 giorno

Ridurre al minimo il capitale circolante ed aumentare il livello di servizio
cod. corso 3. 12

A cosa serve il corso

#1

Ridurre il livello complessivo di giacenza

#2

Definire politiche di gestione delle scorte per i singoli codici

#3

Creare e stabilizzare il processo di gestione

Le scorte di materie prime, semilavorati e prodotti finiti rappresentano una importante voce del bilancio delle aziende. Se da una parte consentono il continuo e regolare svolgimento dei processi produttivi, dall’altra rappresentano un’importante immobilizzazione di capitale, che se utilizzato diversamente potrebbe avere un rendimento notevole per l’azienda. Potrebbe ad esempio essere investito in innovazione o nello sviluppo di nuovi business. I materiali stoccati in magazzino, inoltre, sono soggetti a rischi di obsolescenza e deterioramento, come spesso si assiste in diverse aziende che inseguono semplicemente la continuità operativa dimenticandosi di gestirne i costi totali. Con l’aumento della variabilità della domanda, la riduzione e il controllo delle giacenze sono divenuti fattori chiave di successo per le aziende manifatturiere.

Nel Toyota Production System e in tutti i sistemi produttivi gestiti in ottica Lean è ritenuto fondamentale ridurre al minimo possibile le giacenze e lavorare “Just in time”, idealmente a zero scorte. Per tale ragione sono state sviluppate e sperimentate con successo da centinaia di aziende leader, tecniche e processi molto efficaci per l’analisi della giacenza e la definizione delle politiche di gestione, che consentono di ridurre il capitale circolante e garantiscono il livello di servizio e la continuità operativa, ottenendo allo stesso tempo notevoli benefici economico-operativi, miglioramento dell’utilizzo dei fattori produttivi e dello spazio di magazzino.

Nel corso Inventory Reduction Lenovys saranno acquisiti i principi chiave per l’applicazione di queste tecniche, in modo da avviare lo sviluppo delle competenze necessarie a padroneggiare la gestione delle scorte in azienda.

Obiettivi

  • Ridurre il livello complessivo di giacenza
  • Definire politiche di gestione delle scorte per i singoli codici
  • Creare e stabilizzare il processo di gestione
  • Ridurre il capitale circolante ed i rischi di obsolescenza e deterioramento
  • Aumentare il livello di servizio

Rivolto a

  • General Manager
  • Responsabili Operations/Supply Chain/Acquisti
  • Responsabili Logistica/Magazzino/Pianificazione Produzione

Contenuti

Introduzione alla gestione delle scorte

  • Modelli logistico-produttivi e parametri di riferimento
  • Posizione delle scorte
  • Vantaggi e svantaggi delle scorte
  • Costi associati alle scorte
  • Livello di servizio
  • Indicatori di valutazione delle scorte
  • Scorte nel bilancio aziendale

Misurare lo stato attuale delle scorte

  • ABCX Matrix
  • Analisi ABC dei consumi
  • Giorni di copertura delle scorte

Analisi della situazione iniziale

  • Deployment di dettaglio delle scorte
  • Mappare il processo fisico e di pianificazione

Ripristinare le condizioni base e migliorare il sistema

  • I sistemi di gestione delle scorte
  • Modelli di gestione dei materiali
  • Punto di riordino a quantità fissa e scorta di sicurezza
  • Punto di riordino a periodo fisso

Stabilizzare il processo eliminando le anomalie

  • Sistema di rilevazione delle anomalie
  • Analizzare le cause alla radice e definire le contromisure
  • Definire e assegnare le priorità alle azioni di miglioramento

Sperimenterete

  • Come analizzare e ridurre le scorte
  • Come ottimizzare le politiche di gestione dei singoli codici
  • Come creare e stabilizzare il processo di controllo delle giacenze